La rete e il Luminol: il vero strumento online è la consapevolezza

Luminol: tracce di realtà rivelate dai media digitali è un libro di Mafe de Baggis che chiunque voglia capire meglio l’ecosistema di internet dovrebbe leggere e non perché – come la maggioranza dei manuali che ti insegnano a diventare un digital media manager in 10 mosse – ti riveli il sacro graal del web, ma per la capacità d’osservazione su un mondo, il nostro, che si nutre di relazioni e dinamiche giocate su più dimensioni (reale e digitale).

Come i RIS usano il Luminol per comprendere la scena del crimine, tutti dobbiamo imparare a leggere in maniera profonda e critica i messaggi e le sollecitazioni che ci arrivano online, siano notizie, punti di vista o conversazioni in cui ci mettiamo in gioco.

Ecco allora alcuni degli spunti di riflessione e tracce di realtà che grazie al Luminol (leggi: consapevolezza) possiamo comprendere meglio.

  • Violenza verbale: online ci sono “sacche” di aggressività molto forte, perché? Quando accade? Che cosa racconta della nostra società?
  • Rigidità mentale: osservare criticamente il modo in cui discutiamo online è un’ottima palestra per comprendere quello che l’autrice definisce un “punto di non ulteriore semplificazione”. Accade spesso: anche quando i punti di vista sono chiariti, si è dato ampio spazio alla discussione, una larga maggioranza di noi continua a non avere alcun interesse a prendere in considerazione prospettive diverse.
  • Dietrologia: Quando non capiamo qualcosa, ci convinciamo che la responsabilità non sia nostra ma di una sorta di complotto che ci impedisce di comprendere. Abbiamo sempre bisogno di trovare colpevoli e/o guide. E se cominciassimo invece a esercitare il nostro pensiero in forma libera e critica?

L’invito del libro è a usarlo quel Luminol, a coltivarlo, a non dimenticarsene mai: quando leggiamo una notizia, quando partecipiamo a un dibattito, quando pensiamo di avere ragione.

Contiamo fino a tre, riflettiamo, confrontiamoci, apriamoci alle relazioni in modo propositivo e soprattutto, non smettiamo mai di mettere in discussione le nostre certezze!

Mafe De Baggis sarà tra i relatori di Attenti alle bufale: workshop di cittadinanza europea attiva e consapevolezza digitale, l’11 maggio 2018.

Il libro Luminol, il blog.

Print Friendly, PDF & Email
Share

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *